Domande frequenti

 

SI PUÒ PRENOTARE IL BOSCO SOSPESO?

Quest'anno la prenotazione è obbligatoriaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 393 9169490. Si ricorda che è sempre richiesta la prenotazione anche per l'utilizzo di prevendite e coupon e per gruppi numerosi

IL BOSCO SOSPESO È ACCESSIBILE A TUTTI?

Per accedere al bosco sospeso è necessario aver compiuto 3 anni.

L'ENTRATA AL PARCO È A PAGAMENTO?

No, l'entrata al parco è gratuita, mentre sono a pagamento i percorsi del bosco sospeso.

È PREVISTO UN ABBIGLIAMENTO PARTICOLARE PER SVOLGERE I PERCORSI?

Una semplice tenuta sportiva è sufficiente. Sono tuttavia vietate scarpe aperte come sandali, ciabatte, infradito e tacchi. Si consiglia l’uso dei guanti, che non sono in dotazione.

DURANTE I WEEK-END QUANDO È CONSIGLIATO PRESENTARSI AL PARCO?

Si consiglia di presentarsi al parco al mattino, momento della giornata solitamente più tranquillo.

I MINORENNI DEVONO ESSERE ACCOMPAGNATI?

Nella zona bambini è obbligatoria la sorveglianza di un adulto che segua il bambino nello svolgimento dell'attività; è comunque necessaria la sorveglianza dei minorenni su tutti i percorsi.

È PERMESSO ACCEDERE AL PARCO SENZA USUFRUIRE DEI GIOCHI?

Sì se si accompagna, o se si fa parte di un gruppo dove ci sono persone che usufruiscono del bosco sospeso.

QUALI SONO I MEZZI DI PAGAMENTO ACCETTATI?

I pagamenti possono avvenire con contanti, bancomat o carta di credito, mentre per i gruppi è possibile effettuare il pagamento anche attraverso bonifico bancario cinque giorni prima dell’uscita.

A COSA DA DIRITTO IL PAGAMENTO DELLA TARIFFA?

Il biglietto comprende: messa a disposizione dell’attrezzatura, assistenza da parte di istruttori certificati, briefing introduttivo, percorso pratica e accesso ai percorsi

IL “PERCORSO PRATICA” È OBBLIGATORIO?

Sì, è obbligatorio per tutti, anche per gli utenti che hanno già praticato l’attività in altri parchi poiché permette di imparare a manipolare il materiale in dotazione e di apprendere nozioni di sicurezza al fine di poter evolvere in forma totalmente autonoma sui percorsi.

COSA SIGNIFICA “TOTALMENTE AUTONOMA”?

Gli utenti del Bosco Sospeso si spostano fra funi e piattaforme sotto la propria responsabilità; per questa ragione i clienti si impegnano a rispettare il regolamento interno. Rimane comunque sempre a disposizione in aree limitrofe un operatore qualificato a supervisionare i percorsi.

ESISTE UN SERVIZIO GUARDAROBA?

No, il parco avventura non offre la possibilità di lasciare i propri effetti in custodia pertanto non si assume la responsabilità in caso di perdita di effetti personali.

IL PERSONALE RICEVE UNA FORMAZIONE?

Sì, gli istruttori sono formati in modo specifico per adempiere al loro compito e regolarmente certificati.

È POSSIBILE PRANZARE ALL'INTERNO DEL PARCO?

Sì, è possibile usufruire dell'area picnic messa a disposizione dei clienti, nel parco è presente un chiosco che vende esclusivamente bibite e gelati. Nelle immediate vicinanze sono presenti alberghi, ristoranti e bar.

È POSSIBILE UTILIZZARE ATTREZZATURE PROPRIE?

No, le uniche attrezzature utilizzabili sono quelle messe a disposizione dal parco avventura.

CHE COSA SUCCEDE SE I PERCORSI DEL BOSCO SOSPESO SONO AL COMPLETO?

In questo caso potete attendere il vostro turno o decidere di dedicare il vostro tempo a passeggiate o altre avventure che il bosco vi offre.

DOVE SI PUÒ PARCHEGGIARE PER VISITARE IL BOSCO SOSPESO?

In caso non si trovi parcheggio si consiglia di parcheggiare le automobili nelle vicinanze della Parrocchia e della Piazza. Da qui il Parco del Pitone è raggiungibile a piedi (circa 400 mt). Per carico e scarico merci si può arrivare in auto a 50 mt, dal Parco (c’è posto per circa 8 auto). Per il PULMANN è consigliato lasciare i passeggeri alla fine della Piazza (inizio Via degli Alpini) per poi tornare e sostare all’uscita del paese di Gandosso.

© 2018 JoomShaper, All Right Reserved
Località Pitone - Gandosso -BG- Via degli Alpini 34